Biologa - Formatrice - Ambientalista

Laurea in Scienze Biologiche. Dottore di Ricerca. Lavora presso l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”.

Direttore generale di un ente accreditato di formazione professionale.
Svolge attività di direzione, coordinamento e organizzazione di gruppi di studio/ricerca e di iniziative scientifiche, didattiche e di formazione nei settori della comunicazione ecologica e ambientale; Inquinamento urbano; Gestione integrata dei rifiuti, raccolta differenziata e legislazione; Trattamenti delle acque, fitodepurazione e legislazione; Interazioni animali e ambiente; Pest management; Biodiversità animale; Biodiversità alimentare; Ecologia Urbana; Igiene urbana; Igiene ambientale; Igiene Pubblica; Parassitologia urbana; Zoonosi; Microbiologia applicata, Microbiologia ambientale ed epidemiologia; Sanità pubblica; Agricoltura e zootecnia biologica; Igiene, sicurezza, qualità e certificazioni; Innovazione tecnologica e Biomateriali; Bioedilizia.

Componente dello Staff di Direzione del Centro di Educazione ambientale dell’Università di Bari.
Responsabile scientifico di eventi del Programma formativo accreditati ECM dal Ministero della Salute.

Docenze a corsi di aggiornamento professionale, relazioni a congressi, seminari, workshop, tavole rotonde a livello internazionale e nazionale nei settori ambiente; igiene, sicurezza e qualità agroalimentare, biodiversità animale; biodiversità alimentare; legislazione ambientale e sicurezza degli alimenti; sanità pubblica. Autrice e coautrice di 200 lavori di cui 30 pubblicazioni su riviste internazionali con referee, 15 pubblicazioni su riviste italiane con referee, 25 comunicazioni a congressi scientifici internazionali, 30 comunicazioni a congressi scientifici nazionali, 5 capitoli di libro e 95 articoli divulgativi.

Editor ed coautrice del volume “Parassitologia urbana. Città, animali e salute pubblica”; del Vademecum sulla Sicurezza alimentare; della Guida pratica “Consumo Consapevole”; dei quaderni tecnici “Pest Management”; “Processi di depurazione aspetti igienico-sanitari”; “MOCA Materiali e oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari”; “Sistema HACCP. Principi, metodi e casi pratici per l’elaborazione di un Piano di Autocontrollo Alimentare per le aziende agroalimentari”; “Rintracciabilità alimentare: cogente e volontaria”; “Sicurezza sui luoghi di lavoro. La valutazione dei rischi, adempimenti aziendali”.

Attività di divulgazione sulle tematiche di comunicazione ecologica, ambientale, sanità pubblica, igiene, sicurezza e qualità, con interviste ed articoli pubblicati su Organi di Stampa nazionali (Repubblica, Stampa, Corriere della Sera, etc), su Riviste periodiche (Biologi Italiani, StarBene, Più Sani Più Belli, etc.), oltre che su molteplici Testate giornalistiche Online (Repubblica.it, Corriere della Sera, Stampa Salute, Focus, Panorama, Rai News, Il Fatto Alimentare, Ambienti&Ambienti, etc.).

Referee per riviste internazionali con impact factor e Referee per il settore Zoonosi e Parassitologia Urbana per la rivista mensile Biologi Italiani (organo di stampa per l’ONB). Editing e coordinamento editoriale in campo scientifico. Già Componente della Commissione Permanente di Studio “Igiene, Sicurezza e Qualità” dell’Ordine Nazionale dei Biologi.
Giornalista pubblicista.