Portfolio Tag: frodi

Unomattina

Intervistato da Franco Di Mare e Francesca Fialdini l'esperto Luciano O. Atzori nel programma "Uno Mattina" ci parla di frodi ittiche di tipo commerciale e sanitario. Si consiglia di andare direttamente all'ora 6:50 della puntata. Guarda Video
Per saperne di più

Più Sani Più Belli

S.O.S. pesce: occhio agli inganni! Gli esperti biologi ci chiariscono le frodi più diffuse su tonno e calamari. Che sia di mare o azzurro, una cosa è certa: il pesce è buono e fa bene, un buon motivo per portarlo sulle nostre tavole. Ma se da un lato sono il crescente gradimento è sicuramente positivo,…
Per saperne di più

AdnKronos

La biologa, olive colorate con solfato di rame fra le nuove frodi. Dopo l'olio, le olive. All'inizio di febbraio un nuovo e inquietante tentativo di frode è stato sventato dal Corpo forestale dello Stato. Oltre 85 tonnellate di olive sequestrate colorate con solfato di rame, con colorante E141 e altre violazioni... Leggi l'articolo su AdnKronos
Per saperne di più

Regione Sardegna

Occhio alle truffe. La dr.ssa E. Baviera parla delle frodi dell'olio extra-vergine di oliva Si consiglia di andare direttamente alle ore 7:43 della puntata (corrisponde al tempo 00:13:13 della registrazione). Guarda il video
Per saperne di più

LifeGate

Olio d’oliva venduto come extravergine, l’inchiesta del procuratore Guariniello  Olio vergine spacciato per extravergine: alcune grandi aziende italiane sono finite al centro di un’inchiesta della procura di Torino. La biologa Elga Baviera ci spiega come riconoscerne l’autenticità. Leggi l'articolo su Lifegate
Per saperne di più

La Stampa

Pesce, carne e vino: dopo l’olio ecco gli alimenti più soggetti a contraffazioni Sulle frodi alimentari ecco uno studio dettagliato a cura della dottoressa Elga Baviera. I casi più diffusi di «agropirateria», le proposte di legge per inasprire le pene relative alle contraffazioni, gli alimenti da tenere d’occhio quando facciamo la spesa. Leggi l'articolo su La…
Per saperne di più

Pesce in rete

Il pesce tra gli alimenti facilmente “modificabili”  Il fenomeno è talmente serio che di recente è stata presentata una proposta di riforma di legge dall’ex magistrato Gian Carlo Caselli con la quale si intende aggiornare il codice penale in materia di frodi alimentari introducendo i nuovi reati di disastro sanitario, omesso ritiro di sostanze pericolose…
Per saperne di più

Lettera 43

Etichette alimentari: come riconoscere le frodi Luciano Atzori e Sabina Rubini spiegano come a Lettera43.it: «Le etichette, rispetto a prima, sono diventate più comprensibili e dettagliate. Se si parla di olio, ora c’è l’obbligo di specificare la tipologia, che sia di oliva, di palma, di girasole o di qualsiasi altra natura». Leggi l'articolo su Lettera 43
Per saperne di più