Gazzetta di Reggio

Occhio ai falsi “bio”, non tutto ciò che è naturale fa bene 

Il monito arriva da Luciano Atzori. Dopo l’operazione “Alga avvelenata” della Guardia di Finanza che ha coinvolto nelle settimane scorse 366 esercizi commerciali distribuiti su tutto il territorio nazionale, fa il punto sulle “trappole” dei finti prodotti “naturali”, che in realtà hanno effetti nocivi sulla salute umana e per l’ambiente.

Leggi l'articolo su La Gazzetta di Reggio

I commenti sono chiusi