Italian Sounding, tante chiacchiere

Commissione Ue: "nessuna denuncia di casi di frode alimentare da parte delle autorità italiane"

Parole, parole parole... non c'è politico italiano che negli ultimi tempi non si sia pronunciato sui danni dell'Italian Sounding, cioè la vendita di prodotti alimentari nel mondo spacciati per italiani. Si tratterebbe di vere e proprie frodi, eppure nessuna autorità italiana si sarebbe presa la briga di fare le regolari segnalazioni nei canali ufficiali dell'UE. E' la clamorosa rivelazione di Vytenis Andriukaitis, commissario europeo per la salute e la sicurezza alimentare, nel rispondere a un'interrogazione sul tema...continua a leggere l'articolo su www.efanews.eu


Fonte - efanews.eu 

Seguici su Facebook e Twitter

I commenti sono chiusi

Shares