Agricoltura e biodiversità – semi e genetica

L'INSOSTENIBILE INADEGUATEZZA DEI PESTICIDI

Paesaggi idilliaci, natura incontaminata.... A volte l'apparenza inganna: eredità nascoste e insidiose rischiamo di minare il futuro delle nuove generazioni

Una passeggiata in bicicletta lungo i canali del Ticino. Lo sguardo che si perde nel paesaggio bucolico del fiume che serpeggia nella valle e sullo sfondo delle Alpi. Un idillio presto turbato dal pensiero che quella natura, apparentemente incontaminata, in realtà è segnata in modo significativo dalle attività umane e che le molecole chimiche che vi risiedono rischiano di diventare il patrimonio ereditario delle generazioni future, a dispetto della tanto celebrata sostenibilità ambientale.

Ne parla la dr.ssa Simona Baldassa su www.cibiexpo.it

Seguici su Facebook e Twitter

I commenti sono chiusi