Preparazione di una frittura

La frittura, che consiste nel gettare o immergere un alimento in un grasso bollente, comprende quelle operazioni di cottura per via secca, diffusasi dal Medioevo in poi, con la quale il cibo acquisisce peculiari caratteristiche gastronomiche di colore, consistenza e gusto, tali da renderlo apprezzabile in molte culture del mondo.

Tra gli aspetti fondamentali legati alla “sicurezza igienico-sanitaria” in questo specifico trattamento termico culinario, un ruolo fondamentale è rappresentato dalla temperatura, dalla qualità e dalle caratteristiche chimiche dell’olio utilizzato, dalle tecniche impiegate, dalla conoscenza dell’utilizzo delle attrezzature e degli strumenti adatti e … da una buona dose di esperienza!

Scarica l'articolo completo pubblicato su una delle più prestigiose riviste del settore, Ristorazione Italiana Magazine, sul numero di giugno-luglio 2017.

I commenti sono chiusi